Crostata di Frutta Fresca – Senza Glutine

Crostata di Frutta Fresca – Senza Glutine

Ingredienti

  • 180g Farina di Riso
  • 50g Maizena
  • 90/100g Zucchero
  • 100g Burro/Margarina
  • 2 Uova
  • 1 Limone (scorza di limone grattugiata)

Per crema pasticcera:

  • 2 Tuorli d’uovo
  • 40g Fecola di Patate
  • 50g Zucchero
  • 1/2 litro di latte (avena-soia) parzialmente scremato
  • Gelatina per dolci

 

Consiglio

Conservate in frigo la Crostata di frutta fresca senza glutine fatta in casa, fino al momento di servire.

Procedimento

Per preparare la pasta frolla senza glutine fatta in casa, amalgamate in una terrina burro e zucchero e unite poi le uova, una alla volta.

Aggiungete all’impasto le due farine setacciate insieme e impastate fino a ottenere un composto liscio. Fate una palla e mettetela a riposare in frigo per 30 minuti avvolta in pellicola trasparente.

Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta frolla senza glutine su uno stampo per crostata da 30cm di diametro, rifilando con cura i bordi. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti.

È il momento di preparare la crema pasticcera senza glutine! Scaldate il latte in un pentolino, aggiungendo la scorza di limone intera, senza portarlo a ebollizione.

In una pentola a bordi alti sbattete i tuorli con lo zucchero e unite la fecola setacciata, aiutandovi con parte del latte caldo.

Mescolate il tutto finché non otterrete una crema priva di grumi. Ponetela sul fornello e portate a bollore aggiungendo poco per volta tutto il latte, fino a esaurimento.

Cuocete a fuoco basso, oppure a bagnomaria, continuando a mescolare finché la crema pasticcera senza glutine non si sarà addensata sufficientemente da velare il cucchiaio.

Assaggiatela ed eventualmente aggiungete altro zucchero (dipende molto dal gusto personale).

Fate raffreddare la crema pasticcera e spalmatela sulla base di pasta frolla senza glutine già cotta.

Lavate la frutta che avete scelto per decorare la crostata senza glutine, privatela di semi e noccioli e tagliatela a fettine sottili.

Disponetela sulla crema pasticcera fatta in casa e spennellatela con la gelatina per evitare che annerisca.

Non dimenticare

Prima di mangiarli, condivi le tue creazioni con:

#ilgustochenontiaspetti